Alex l’ariete – Damiano Damiani

Alex (Alberto Tomba) è un carabiniere dei reparti speciali il cui ruolo è quello di sfondamento durante le irruzioni (per il cervello che si ritrova, potrebbe tranquillamente usare la testa che tanto non correrebbe il rischio di danneggiare nulla). Durante un’operazione muore il suo amico Robbi (Massimo Poggio) perché entra per primo all’interno di una segheria al posto di Alex, per una serie di motivi che rasentano la fantascienza, e quest’ultimo non solo si sente in colpa ma viene pure Continua a leggere

Annunci

Il bosco 1 – Andrea Marfori

Preambolo: un ragazzo cammina in un campo e raggiunge una donna seduta a terra dentro un casolare abbandonato (o a cui hanno pignorato tutto e con seri problemi di igiene personale), si siede accanto a lei e iniziano a limonare duro. Improvvisamente un artiglio esce dalla passera della donna ed evira il ragazzo. Molti anni dopo, Tony (Diego Ribon) e Cindy (Coralina Cataldi Tassoni), una coppia di fidanzati che dopo essere stati a Venezia (la sequenza di polaroid nei titoli di testa ce lo ricorda fino alla nausea) decidono di Continua a leggere

La notte del mio primo amore – Alessandro Pambianco

Mentre un feroce serial killer terrorizza la provincia, Chiara (Giulia Ruffinelli) viene lasciata dal fidanzato Andrea (Luca Bastianello). Decide allora di accettare le avance di Matteo (Damiano Verrocchi) un fascinoso (sigh..) allenatore della palestra che frequenta e di seguirlo in una isolata villetta di campagna rimanendo sola con lui che…e da qui in poi è veramente meglio non guardare il film.

Dopo lo sconforto di un dente estratto e lo svegliarsi con una parotite (nonostante Continua a leggere

La cavalcata dei resuscitati ciechi – Amando de Ossorio

Medioevo (si suppone e si spera). In un villaggio della Spagna un gruppo di Templari vengono catturati, accecati con il fuoco (perché non si è mai abbastanza prudenti) e poi bruciati per mettere fine alle violenze da questi perpetrate ai danni della popolazione. Prima di morire il capo del manipolo di cavalieri promette vendetta al paese, da consumarsi però 500 anni dopo (si sa che va servita fredda, molto fredda, quasi stantia e anche imputridita). Trascorso il periodo di gestazione della maledizione, in corrispondenza precisa della ricorrenza, nello stesso villaggio Continua a leggere

Alien Apocalypse – Josh Becker

Un manipolo di astronauti della Nasa ritorna sulla terra dopo una missione durata quarant’anni e trova l’umanità soggiogata da ferocissime termiti aliene ghiotte di legno e di teste, spalleggiate da squadroni di uomini traditori. Dei quattro componenti due vengono immediatamente uccisi (una zoppa e, come dice Ortolani, “il nero muscoloso che poi fa una brutta fine“), si salvano solo il Dottor Ivan Hood (Bruce Campbell) e Kelly (Renee O’ Connor) che vengono ridotti in schiavitù come tutti gli altri. Si sa come funzionano queste cose e, passando le giornate a spostare travi di legno, mangiando della poltiglia giallastra con un mestolo, dormendo stipati in buchi umidi scavati nel terreno, vengono colti dall’estremo erotismo della situazione e finiscono a letto insieme (poi dicono che le ostriche siano afrodisiache). Viene notato il loro tubare insensato durante il lavoro e Continua a leggere