Vuoi star zitta, per favore? – Raymond Carver

Pare che Carver avesse detto”Un buon racconto vale quanto una dozzina di cattivi romanzi.” e in questa raccolta i “buoni racconti” sono tutti e 22 gli scritti che vanno a comporla.

I protagonisti di queste storie sono personaggi che vivono ai margini della vita, sono equilibristi che rischiano di perdersi da un momento all’altro finendo per cadere dalla parte sbagliata dell’esistenza (ammesso e non concesso che non stiano già vivendo su quel lato). Sono disoccupati, vicini impiccioni, alcolizzati, falliti, meschini, Continua a leggere