Persone Normali – Sally Rooney

Connell e Marianne sono due adolescenti che vivono in un paese della campagna irlandese e non potrebbero essere più diversi tra di loro. Connell gioca nella squadra di calcio della scuola ed è molto popolare anche se proviene da una famiglia povera. Marianne invece appartiene ad una famiglia agiata ma disfunzionale dal punto di vista relazionale ed è, al contrario, solitaria e isolata dai coetanei. Agli antipodi l’uno dall’altra, si ignorano a scuola ma si incontrano Continua a leggere

America – Franz Kafka

Karl Rossmann è un sedicenne che viene mandato in America dai genitori dopo che ha messo incinta una cameriera. La casualità vuole che sulla nave con cui giunge a New York si imbatta nello zio Jackob, uomo facoltoso e influente grazie al fatto di essere un senatore. Accolto in casa dal parente, Karl conduce una vita agiata che gli permette di studiare inglese e pianoforte per diversi mesi, fino a quando una rottura con lo zio non lo lascia senza un posto in cui stare. Ritrovatosi nuovamente Continua a leggere

Mentre morivo – William Faulkner

Una famiglia di contadini della regione di Yoknapatawpha (invenzione scioglilingua di Faulkner), Mississippi, deve affrontare un pesante lutto all’interno del proprio nucleo. Muore Addie, moglie di Anse Bundren e madre di cinque figli, Cash, Darl, Jewel, Dewey Dell (l’unica ragazza) e Vardaman (il più piccolo). La donna aveva espresso il desiderio di essere sepolta nella lontana Jefferson quindi il corpo (parzialmente deturpato per sbaglio) viene messo nella bara costruita appositamente da Cash e caricata sopra un carro. A causa di una inondazione inizia però un viaggio più lungo del previsto al termine del quale Continua a leggere

La resa dei conti – Saul Bellow

Wilhelm Adler, divenuto in arte “Tommy” Wilhelm dopo un fallimentare periodo passato a Hollywood nel tentativo di diventare un attore, è un quarantenne la cui vita è arrivata al punto in cui gli viene portato il conto da saldare. Da sempre persona insicura e impulsiva, si è separato dalla moglie che però continua a perseguitarlo con richieste sempre più pressanti, si è licenziato dal lavoro che aveva come venditore perché non ha ottenuto il posto che gli spettava, ha un pessimo rapporto con il padre da cui non riesce ad ottenere nulla e per finire ha investito tutti i suoi rimanenti risparmi in borsa seguendo i consigli del Dott. Tamkin, sedicente psicologo che ha fatto uno “studio sul ciclo di colpa-aggressività” che si celerebbe dietro ai movimenti dei mercati e con cui sarebbe in grado di prevedere l’andamento economico e i conseguenti acquisti e vendite da fare.. Continua a leggere