Madame Bovary – Gustave Flaubert

Charles Bovary è un ufficiale medico che dopo essersi sposato rimane vedovo. Un giorno si reca in campagna a curare il Signor Rouault e si invaghisce della figlia, Emma, che successivamente sposa. I due però non si dimostrano particolarmente affiatati: per quanto Charles sia premuroso, ai limiti della più cieca ingenuità, Emma non è soddisfatta della vita che conducono e aspira a raggiungere quello status altolocato e quelle passioni di cui si è riempita leggendo romanzi. Poco alla volta l’insoddisfazione si trasforma in un malcelato disprezzo che Continua a leggere

Icaro involato – Raymond Queneau

Hubert Lubert sta lavorando alle prime pagine di un romanzo quando il protagonista, Icaro, svanisce nel nulla. Lo scrittore ingaggia allora un investigatore per ritrovarlo mentre il personaggio si ritrova a passeggiare tra le strade di Parigi, conoscendo persone e facendo esperienze di vita reale.

Romanzo scritto interamente sotto forma di dialoghi e quindi sostanzialmente come se fosse un testo teatrale, Icaro involato conserva qualche spunto Continua a leggere

Le particelle elementari – Michel Houellebecq

Michel Djerzinski, ricercatore in biologia molecolare, e Bruno Clément, professore di letteratura, sono fratellastri, figli della stessa madre ma non dello stesso padre. Entrambi abbandonati in giovane età patiscono l’incuria parentale con conseguenze totalmente diverse sulla loro personalità. Tanto il primo è un brillante scienziato chiuso in sé stesso e immolato allo studio, anaffettivo e privo di una qualsivoglia vita sentimentale o sessuale, quanto il secondo è invece totalmente ossesionato dal sesso e impegnato a condurre una vita Continua a leggere

Viaggio al termine della notte – Louis-Ferdinand Céline

Ferdinand Bardamu, giovane di tendenze anarchiche, si arruola nell’esercito e finisce a combattere al fronte contro i tedeschi dove conosce gli orrori della Prima Guerra Mondiale per poi passare molto più tempo nelle retrovie vagando ferito da un ospedale militare all’altro. Gli eventi, o forse la sua inquietudine, lo portano in seguito a farsi mandare in Africa per conto di una compagnia commerciale per poi essere venduto ad una galera e giungere infine negli Stati Uniti in piena esplosione industriale dove Continua a leggere

Jean-Paul Sartre – La nausea

Antoine Roquentin vive a Bouville dove trascorre buona parte delle sue giornate dentro la biblioteca municipale nell’intenzione di scrivere un libro su di un personaggio storico del XVIII secolo. In quelle stesse stanze è frequente la presenza di un individuo noto come “L’Autodidatta”, un uomo che sta leggendo tutti i volumi della biblioteca in ordine alfabetico, con cui capitano alcuni scambi di opinioni. Antoine alterna il lavoro con Continua a leggere

Il conte di Montecristo – Alexandre Dumas

Edmond Dantès è un giovane marinaio pesantemente ingenuo, pieno di buone intenzioni e di talenti, in procinto di sposare la bella Mercedes (quindi nella posizione migliore per prendere una tranvata). Si trova al culmine della felicità e sul cielo del mondo perchè oltre all’amore sta per ottenere una sostanziosa nomina a capitano di una nave. Il successo ha sempre molti detrattori, motivo per cui non è ben visto dall’invidioso Danglars, il contabile che ambiva a sua volta al posto di capitano, e da Fernand, che invece Continua a leggere