Shame – Steve McQueen

Brandon (Michael Fassbender) conduce una vita improntata esclusivamente al lavoro e al sesso. Schivo e riservato, evita qualunque tipo di relazione sentimentale e coinvolgimento emotivo concentrandosi in maniera compulsiva sul sesso occasionale, prostitute, masturbazione e chat erotiche con cui sfoga le sue pulsioni. Tanto è congelato lui quanto, al contrario, è una bomba emotiva Continua a leggere