Mary and Max – Adam Elliot

Mary Daisy Dinkle è una bambina australiana con una grossa voglia sulla fronte che vive insieme alla madre alcolizzata ed al padre che lavora in fabbrica e preferisce impagliare uccelli piuttosto che stare con lei. Un giorno, sfogliando l’elenco telefonico di New York, si domanda se anche negli Stati Uniti le persone trovino i bambini nella birra come le aveva spiegato il nonno e decide di domandarlo ad una di quelle persone. Scrive allora una lettera ad un nome a caso che risulta essere quello di Max Jerry Horowits, un grasso uomo di 44 anni, ebreo, ateo, comunista, asociale e affetto dalla Sindrome di Asperger che trascorre le sue giornate nella solitudine del Continua a leggere

Il piccolo principe – Mark Osborne

Una madre ha deciso già tutto per la figlia, ha pianificato tutta la sua vita futura con tanto di tabellone per la gestione del tempo. Ma più di tutto ha pianificato i 54 giorni (mi sembra) di studio che mancano al termine dell’estate quando la figlia dovrà entrare nell’importante istituto che ha scelto per lei. Non c’è spazio per nulla che non sia orientato all’obiettivo. Ma qualcosa sfugge ai piani e la figlia un giorno rinuncia allo studio ossessivo per fare amicizia con lo strano aviatore che le abita accanto il quale le regala le prime pagine di una storia in cui si narra di un piccolo principe che viveva..e da qui in poi è meglio guardare il film.

Vedere o sentire citare Continua a leggere

Frozen Il regno di ghiaccio – Chris Buck / Jennifer Lee

Elsa e Anna sono due giovani sorelle figlie dei sovrani di Arendelle, un regno del nord situato dentro ad un fiordo. La prima è destinata ad essere regina e possiede un potere particolare che la rende capace di controllare il freddo, ghiacciare le cose o produrre neve con la sola imposizione delle mani (tipo il Mago Oronzo). Tuttavia Continua a leggere

Cattivissimo me – Pierre Coffin/Chris Renaud

Gru è un supercattivo la cui supremazia criminale viene adombrata dal peggior furto mai commesso: qualcuno ha infatti sottratto la piramide di Cheope e l’ha sostituita con una riproduzione gonfiabile. Con la complicità del suo braccio destro, il Dr. Nefario, e del suo esercito di stupidissimi aiutanti, i Minions, decide allora di intraprendere il peggior piano criminale mai ordito e rubare la luna. Si reca alla Banca dei Cattivi (a ben vedere, indistinguibile da tutte le altre. Questo direttore sembra molto più rassicurante e comprensivo di quelli reali) per farsi fare un prestito (tempo di crisi anche per i criminali) ma
Continua a leggere