Quanto amore

Di poco amore mi accusi.

Donde viene codesta tua cecità che quasi m’indigna

nel profondo del mio animo ferito di uomo impeccabile?

Non mi capacito, tra le lacrime, di come tu, ingrata,

possa non scorgere l’amore di ogni mio gesto.

Non vedi quanto amore c’è nel lasciarti fare le pulizie di casa,

da sola per non darti noia, mentre bivacco al bar?

Non vedi quanto amore c’è nel lasciarti lavare i piatti, cucinare, stirare,

guardare i figli e buttare l’immondizia mentre dormo sul divano?

A proposito, non trovo i calzini.

Non vedi quanto amore c’è nel lasciarti sempre l’ultima fetta di torta

sbrisolona (anche perché a me fa cacare) dopo essermela mangiata tutta?

Non vedi quanto amore c’è nel mio guardare la partita insieme a te,

che già stavi guardando un film per i fatti tuoi su quello stesso divano?

Mi sembri ingrassata.

Non vedi quanto amore c’è nel non aspettarti mai per pranzo, cena e colazione

nonostante sia sempre tu a preparare tutto?

Non vedi quanto amore c’è nel non ascoltare mai nulla di quello che dici,

ma solo per non doverti contraddire ogni volta?

Non m’interessa andare a teatro.

Non vedi quanto amore c’è nel farti portare un frigo, ancora pieno,

per tre rampe di scale in modo da tonificare i tuoi glutei?

Non vedi quanto amore c’è nel farti rammendare i calzini e ramazzare la stanza

per farti rivivere, ogni giorno, la favola di Cenerentola?

In effetti, poco.

Annunci

4 thoughts on “Quanto amore

Secondo me....

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...