“Esperimento + Considerazioni presuntuose”: gli esiti + Dimmi cosa cerchi ma è meglio che non sappia chi sei..

Due post in uno:

Primo

“Esperimento + considerazioni presuntuose” : gli esiti

Il 25 Marzo scrivevo il post “Esperimento + considerazioni presuntuose” in cui raccontavo della mia recente e discutibile scelta di vita lavorativa (in realtà neanche più di tanto discutibile) e contemporaneamente giocavo con le parole più gettonate tra i termini di ricerca su google (Berlusconi, Cinquanta sfumature di grigio, colomba pasquale, come fare sesso, come fare succhiotti, come fare un clistere, facebook, figa, Gangnam style, iPhone 5, Iron Man 3, Megan fox, papa francesco, pompino, Pulcino Pio, riflessioni, sara tommasi, tette, youporn, youtube) che avevo inserito più o meno a caso nell’articolo e anche nei tag .

Ed ora è arrivato il momento di fare un bilancio.

Sulle visite al mio blog.

Purtroppo lo scazzo mi impedisce di rispolverare le mie conoscenze (neanche poi così approfondite) di SPSS (Statistical Package for Social Science, per i non addetti ai lavori) e di statistica per fare un’analisi come andrebbe fatta anche perché dovrei spendere tempo ed energie per quacosa di tutto sommato esile. Sicuramente mi divertirei un sacco ma la cosa avrebbe un attimo di follia. Senza contare che se dovessi prendere la cosa troppo sul serio probabilmente farei qualche errore e non vorrei mai costringere il mio relatore a strangolarmi. Tra l’altro per chi non lo sapesse sulla metodologia e sulle analisi statistiche i ricercatori sono ferocissimi con chi sbaglia. Ricordo ancora uno scambio ad un congresso. Quello che stava presentando il suo lavoro venne interrotto e gli venne fatto notare che aveva fatto delle analisi sbagliate per il tipo di campionamento che aveva usato (mi sembra). Provò a difendersi adducendo una serie di spiegazioni ma la risposta fu un perentorio “No, puoi dire quello che vuoi ma è sbagliato.

E lì capisci di non avere scampo.

Sono anni che sogno di dirlo anche io ma non ci sono ancora riuscito.

Per questi motivi invece di una solida analisi quantitativa mi adopererò per svolgere un’analisi qualitativa senza pretese.

Dunque, la prima osservazione oggettiva è che in meno di tre giorni quel post è diventato uno dei più letti di tutto il mio blog.

Tuttavia non è mai diventato il più letto nemmeno ora a distanza di due mesi, in cui quello con maggior numero di visite risulta sempre essere “Invalidità, Mirò e McCurry“. Fa piacere che la cultura trionfi sulla pornografia. Inoltre per i primi tempi andavo anche a controllare i termini di ricerca e non sono mai stato trovato per i tag che avevo inserito. Questo però accadeva all’inizio, come si può notare nelle seconda parte di questo post…

Bisogna anche considerare che questo blog è nato a Dicembre e ovviamente le visite sono andate in crescendo, mano a mano che passava il tempo e aumentava la frequenza di pubblicazione, come naturale andamento del progetto e quindi non come conseguenza dell’aggiunta di quelle parole al post.

Mi ha invece stupito molto scoprire che, allo stato attuale, dopo “Invalidità, Mirò e McCurry” il secondo post più letto sia dopo soli 10 giorni dalla pubblicazione “Lame su amazon: raccolta e retroscena” in cui presento la mia raccolta di racconti . Non pensavo potesse ricevere questa attenzione, sul serio. Grazie. Il terzo per numero di visite è proprio “Esperimento + considerazioni presuntuose“. Il peggiore invece è “Primo post” in cui in effetti non è che abbia detto nulla di particolarmente interessante e nemmeno brillante tuttavia può vantare il gradimento del 100% perché tutti quelli che l’hanno letto hanno messo “Mi piace”.

Cioè una persona sola.

Concludendo le miei ipotesi non hanno ottenuto alcun riscontro realmente apprezzabile (allo stato attuale delle cose) perché l’incremento di visite attribuibile a quelle parole in questo arco di tempo è stato trascurabile considerando che la frequenza dei termini di ricerca con cui sono stato trovato non supera il valore di 1, benchè ci sia qualche tema ricorrente in diverse formulazioni….

Chissà cosa può accadere nell’arco di un anno.

Passiamo ora alla seconda parte di questo post (che ho fatto diventare due in uno perché sono collegati) con tutti i termini di ricerca con cui sono stato trovato.

Secondo

Dimmi cosa cerchi ma è meglio che non sappia chi sei..

I termini di ricerca che seguono sono alcuni di quelli con cui il mio blog è stato trovato..

  • film porno la regola del sospetto”

Ho controllato. Esiste. E la quarta scelta su google è il mio blog.

  • come fare un clistere

Esattamente il termine di ricerca che avevo messo. Non mi posso lamentare.

  • un giorno riderò anche io

Eh beh, fa piacere che tu lo voglia comunicare. Ma su google cosa speravi di trovare?

  • clistere

sembra che la cosa riscuota un notevole interesse.

  • film ventisette volte lo stesso bacio

Non so che film tu abbia visto ma era “50 volte il primo bacio

  • sesso in circolare

Cioè? Un trenino? Sopra una circolare? 69? Sul circolo polare artico? Tutti in cerchio? Cosa sarebbe? Inizio a sentirmi molto disinformato sulle nuove pratiche sessuali più diffuse..

  • come si fa un clistere

Pare che sia un dubbio che attanagli molte persone..

  • pompino francesco

Cognome e nome o cosa?

  • una corda con molti nodi metafora di psicologia

Vuoi una soluzione o ti chiedi dove l’hai letta?

  • scopazzate

Beh qualunque cosa tu abbia trovato sicuramente ci sarà stata gente che si diverte..

  • ho fatto un capodanno di merda

E a noi che ce ne frega?

  • tema situazione fantozziana accaduta

Il mio pesce rosso” non va più di moda.. e bisogna pure ricorrere a internet per fare un tema simile. Già di per sé piuttosto idiota per conto suo..

  • viviamo lontani dubbi per la testa

Che ti tradisca? “Secondo un recente sondaggio, il 50% dei coniugi italiani ha avuto una storia con qualcun altro. Il 50 % !!!! Sapete cosa significa? Se non sei tu, e’ tua moglie!” (Luttazzi)

  • carla accardi era avanti anni luce

lo dico anche io.

  • inculare fino ai coglioni

Che foga.

  • ansia se rimango bloccato che fare

Dipende in che situazione ti trovi direi.. se sei sopra una macchina che corre ai 150 all’ora in direzione di un muro consiglio di sterzare.

  • azioni conseguenze canzone

The third law of dynamic song“? E chi la canta?

  • maglioncino einstein

Compratelo! Cosa state aspettando?

  • una mamma si puo laureare

Non vedo perché non dovrebbe..

  • nonostante mi sia laureato

Cosa ti è successo poi?

  • conoscete qualche ragazza che mette foto nuda su facebook

E’ così che pensi di trovare la tua futura fidanzata?

  • pumpino.com

Cazzo! Esiste veramente!! Suppongo che sia un sito in cui si incontrano donne interessate alle retrospettive sul cinema kirghiso.

  • youtube come fare un clistere

Ma siamo un popolo di stitici o c’è qualcosa che mi sfugge?

  • come si fa un clistere video yuoporno

Ah, ecco.. Evidentemente è una pratica di preliminare ma non immaginavo così diffusa.. ma qualcosa di più tradizionale no?

  • cazzo voglio vedere 50 volte il primo bacio senza rotture di coglioni

E scrivendolo su google ci sei riuscito? Ti prego, voglio saperlo o non ci dormirò la notte.

  • liquore mistral

Non esiste. Però esiste il Mistrà marchigiano e laziale, che se non fosse a base di anice magari potrei anche assaggiare. E comunque sapevo che era un vento. Ma scopro oggi che è anche un sacco di altra roba.

  • sogno dentro un sogno basquiat

Ti sei addormentato guardando Inception? (Probabilmente cercava questo blog anche se non mi spiego come sia finito nel mio)

  • nuvole circolari 2013

Sciachimisti sul mio blog non ne voglio!

  • poesie sul clistere

Pure? A questo punto vorrei leggerle anche io.. Robe così : D’in su la vetta della chiappa aperta / clistere al mio pertugio vai / spruzzando fino a che il blocco non sia rimosso / e liquefatte tutte le mie oppressioni / in previsioni di altri giochi più zozzi?

  • ha visto la madre laurearsi

Stando a quello che ha scritto qualcuno più in su deve essere una cosa ben strana.. “Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste immaginarvi. Madri camminare lungo i corridoi delle università con bambini in braccio, e ho visto 18 politici balenare nel buio vicino alle porte delle aule. E tutti quei momenti, andranno perduti nel tempo, come le ore impiegate a studiare nella speranza di avere un lavoro migliore. E’ tempo di laurearsi”.

  • auguri dalle renne che cagano

Per fortuna che a me li fanno solo amici e parenti.

  • ninfomane

Ti piace vincere facile, eh?

  • youporn

Altra delle parole tag..

  • la regola del sospetto hard

Immagino sia un capolavoro della cinematografia a questo punto.. Meglio di quello originale non deve essere poi così difficile.

  • legge di murphy bipolare

Interessante.. un po’ maniacale e un po’ depressa? Mi è sfuggita..

  • canzone bar la regola del sospetto

Non so che bar frequenti tu, ma se sei lo stesso che ha cercato il film porno e ti sei soffermato sulla colonna sonora forse c’è qualcosa che non va..

  • sorella ti rompe i coglioni per scopare

Se parliamo di pulizie va bene, ma se intendi qualcosa di diverso io inizierei a preoccuparmi seriamente..

  • come mi devo suicidare?

Metti i testicoli dentro un cassetto e chiudi con forza (cit) oppure leggi la successiva.

  • prendere un clistere

Avrei voluto dire “dove?” ma siamo nelle ovvietà..

  • baiser tante

…?

  • una parola e trovo la canzone

Sei un figo allora.. Ci sto. “Casa”. Che canzone è?

  • il clistere nel cinema

E poi i miei amici si lamentano dei registi polacchi che propongo io..

  • come viene eseguito un clistere you tube

Ma veramente c’è il video?

  • scopo blog figa

E’ un annuncio in stile telegramma?

  • ltortura+frusta tumb

Secondo me questa è una combo di Mortal Kombat..

  • la regola del sospetto film porno

Mi avete quasi convinto…

  • racconti clistere

Moccia ha scritto anche dei racconti?

  • tumblr clistere

Sarei parzialmente d’accordo perchè Tumblr è un clistere per quanto faccia schifo (io non riesco proprio a usarlo), ma a questo punto sospetto che qualcuno abbia dedicato un blog al passatempo preferito degli italiani.. anche se non mi è chiaro se come attività ludico-ricreativa (De gustibus) o se come rimedio all’intestino pigro..

  • emporio prodotti fumatori

Dell’emporio armani non frega più un cazzo di niente a nessuno..

  • clistere foto

Altre esplorazioni artistiche dell’argomento.. o magari più semplicemente illustrative..

  • a mio modo semplicistico di vedere

Poffare! cosa veggono le mie fosche pupille..

  • immagini come fare un clistere

Io non me lo immagino e prima d’ora non me l’ero nemmeno mai chiesto ma pare che molti non ci dormano la notte.. chi sono? dove vado? Cosa Faccio? ormai non se lo chiede più nessuno..

  • al alex kendrick

Ricerche balbuzienti..

  • miro ho l’immagine e non conosco titolo e

.. mo’ come cazzo facciamo?

  • megan fox con frusta

Beh, sembra un’immagine interessante..

  • ninfomane toglie

.. che cosa? E mi lasci senza il seguito?

  • cazzi rurali

Ah, quelli belli ruspanti di una volta che razzolavano nell’aia..

  • il pompino più cliccato sul web

Uno qualunque non ti andava bene?

  • disturbo bipolare circolare

Già un Bipolare non sta molto bene, ma se diventa pure “circolare” deve essere un vero casino.. ha sbalzi di umore ogni 2 minuti e 35 secondi?

  • che cosa era la legge marcio cipolla

Ma dove l’hai sentita? Al mercato ortofrutticolo? Cioè quella legge per cui se mangi qualcosa di marcio rischi di entrare a pieno titolo nei Darwin Awards?

  • il piacere del clistere

Spiacente ma non mi siete riusciti a convincermi. Per gli interessati ad una spiegazione cliccare qui

  • ci sono uomini con i quali non prenderei neanche un caffè

Dopo aver letto queste ricerche anche io.

Annunci

19 thoughts on ““Esperimento + Considerazioni presuntuose”: gli esiti + Dimmi cosa cerchi ma è meglio che non sappia chi sei..

  1. Beh, per favore facci sapere come va a finire anche questo tentativo nel quale hai raffinato l’uso dei tag “hot” e riannidato il riferimento al libro e un paio di nomi celebri. E’ un esperimento interessante, davvero. Vediamo come si comportano gli spider e se il content puro e originale riuscirà ad avere la meglio sulla semplice lista delle digitazioni utenti. 🙂

    • No beh, si chiude qui la cosa. Queste sono le conclusioni e non avranno alcun seguito a meno che non si aggiunga qualche aggiornamento interessante. I tag sono gli stessi, il riferimento al libro è perché era realmente il secondo post più visitato del blog in quel momento altrimenti non l’avrei messo, ti giuro che ha stupito anche me alla pari delle ricerche sull’argomento “clistere”. Boh, vedremo.. 😀

  2. Mi sono sempre chiesta il motivo per cui molto blogger si preoccupano tanto di quanti visitatori hanno o di quanti commenti ricevono o di quanti follower li seguono,…..non ho trovato il motivo nemmeno qui, leggendo il tuo post, come mai? 🙂

    • Non trovi il motivo qui perché la mia preoccupazione non è essere letto ma scrivere.. e l’articolo con i tag mirati era una provocazione nata dal fatto che mi avevano stupito i termini di ricerca più gettonati.. 🙂 In generale suppongo che ci si preoccupi dei visitatori perché è innegabilmente un piacere essere letti/ascoltati.. 🙂

      • ok, è che siccome non sei il primo a scrivere un post con tutti questi dati ( che non sono riuscita a leggere tutti) allora pensavo di poter scoprire qualcosa in più. Io non controllo mai chi e quante persone mi leggono o mi scrivono. Non è una cosa che mi interessa sinceramente.

Secondo me....

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...